Creare un sistema di promozione turistica integrata che si sviluppa tra l’innovazione e la tradizione.

Sindaco Agnelli e una delegazione di Coldiretti lo scorso fine settimana a Losanna, Svizzera.

Data di pubblicazione:
09 Dicembre 2021
Creare un sistema di promozione turistica integrata che si sviluppa tra l’innovazione e la tradizione.

“Grazie all'invito del Presidente dell'Associazione Elvetica ‘Gruppo Esponenti Italiani’, Alessandro De Vita Zublena , lo scorso fine settimana ho rappresentato Castiglion Fiorentino e per quanto mi compete, la Valdichiana, a Losanna. Con il supporto di Coldiretti Arezzo è stato così possibile conquistare i commensali a tavola con le nostre eccellenze enogastronomiche”. Così il sindaco Mario Agnelli dopo la due giorni nella città elvetica di Losanna all’insegna della promozione sia di Castiglion Fiorentino che dell’intero territorio.  La promozione  territoriale di un’azienda che in questo caso è rappresentata da un comune e dalle sue potenzialità è fondamentale per puntare ad internazionalizzare il suo brand. La storia, l’arte, il paesaggio per poi approdare ai prodotti enogastronomici fanno di Castiglion Fiorentino e della Valdichiana un unicum straordinario che traspare nella quotidianità dei residenti. Una città che preserva le sue tradizioni, che valorizza le sue eccellenze fa la “cifra” dell’azione delle istituzioni sempre attente a sostenere e promuovere le iniziative di potenziamento e di sviluppo a favore delle attività imprenditoriali. “Valorizzare le nostre eccellenze locali nel contesto GEI, Gruppo Esponenti Italiani a Losanna congiuntamente al Comune di Castiglion Fiorentino, ci ha permesso di far conoscere al meglio il nostro territorio, poterlo raccontare, presentare, farlo degustare ai presenti. Abbiamo portato in Svizzera quello che meglio rappresenta la Valdichiana e lo abbiamo fatto partendo dai prodotti delle nostre aziende agricole, dai salumi alla passata di pomodoro all’aglione, dalla carne all’olio Evo, dai vini ai formaggi” sostiene Lidia Castellucci, presidente Coldiretti Arezzo. L’azione per migliorare la conoscenza e l’immagine delle risorse territoriali, culturali, economiche e produttive di un territorio sul mercato nazionale e internazionale è il primo tassello per la creazione di un sistema di promozione turistica integrata che si sviluppa tra l’innovazione e la tradizione. “In questo soggiorno ho avuto il piacere conoscere tanti italiani che si sono affermati all'estero ma che hanno sempre l'Italia nel cuore e che sono sicuro prima o poi verranno a trovarci” conclude il sindaco Mario Agnelli.

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022