Finanziato dalla Regione l'intervento appena concluso sullo stadio "E Faralli".

Milighetti: Rimborso di oltre 380 mila euro delle spese sostenute che consentiranno nei prossimi mesi ulteriori investimenti nelle opere pubbliche del nostro territorio ".

Data di pubblicazione:
27 Novembre 2021
Finanziato dalla Regione l'intervento appena concluso sullo stadio "E  Faralli".

 

Il Comune di Castiglion Fiorentino ha ottenuto un importante finanziamento regionale nell’ambito dell’avviso pubblico destinato al sostegno delle attività sportive per il 2021. Si tratta di 381.493,00 €  a rendiconto delle spese già sostenute per l'adeguamento dell'impianto sportivo “E. Faralli” che verranno rimborsate all'amministrazione comunale tra il 2021 e l'anno 2022.  “Ancora una volta, grazie alla collaborazione degli uffici e all' impegno della Giunta nell'intercettare risorse da enti sovraordinati” - dichiara il vice sindaco Devis Milighetti - “riusciamo a dare risposte concrete alla comunità. Infatti grazie a questo contributo di oltre 380 mila euro, nell’ambito del bando indetto dalla Presidenza della Regione Toscana e dedicato all’impiantistica sportiva e agli spazi destinati alle attività motorie, potremo procedere con ulteriori migliorie agli impianti sportivi  e programmare nuovi interventi nel settore delle opere pubbliche che prenderanno avvio nel corso del prossimo anno”. L'intero progetto dello Stadio “E. Faralli” , realizzato in due lotti rispettivamente per 170,000.00 € e 255.000,00 €  comprendeva, da un lato, la demolizione del secondo anello e la sistemazione degli spogliatoi sottostanti e dall'altro la realizzazione della nuova copertura oltre che la sede e gli spazi polifunzionali. "Grazie alla pianificazione della progettazione e all'attenta analisi delle opportunità disponibili siamo stati in grado di richiedere ed ottenere la quasi totalità del rimborso delle spese sostenute consentendo così finalmente di avere un impianto adeguato e a norma senza gravare sulle casse comunali e permettendo, allo stesso tempo, ulteriori investimenti nel territorio" conclude il vice sindaco Milighetti. 

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022