Domani, 24 ottobre 2021, XIII Giornata Nazionale AVO, Associazione Volontari Ospedalieri.

Messa a dimora una pianta nel giardino dell’asilo nido comunale “Peter Pan”.

Data di pubblicazione:
23 Ottobre 2021
Domani, 24 ottobre 2021, XIII Giornata Nazionale AVO, Associazione Volontari Ospedalieri.

 “L’albero che resiste rifiorisce”. Questo è il motto con cui viene celebrata domani, domenica 24 ottobre, la XIII Giornata Nazionale dell’AVO, Associazione Volontari Ospedalieri, che ogni giorno offrono il loro tempo, in modo gratuito, alle persone fragili a causa di malattia, disagio, povertà o solitudine. Una Giornata Nazionale che cade nel secondo anno della pandemia, anno in cui i volontari non hanno potuto svolgere il tradizionale servizio in RSA con gli anziani e nei reparti accanto ai malati, ma che ha visto fiorire nuove attività a fianco di chi soffre. A Castiglion Fiorentino la sezione locale ha scelto di piantare un acero nel giardino dell’asilo nido comunale “Peter Pan”. “Prendendo spunto dal motto vogliamo rifiorire da questa emergenza sanitaria che ha coinvolto tutti noi. Vogliamo dedicare la nostra forza ai nostri malati, ai nostri anziani che ci aspettano nelle case di riposo e negli ospedali. Ringraziamo tutte le persone che ci hanno sostenuto in questo progetto. Facciamo un appello alle nuove generazioni affinché si avvicinino al volontariato perché è una cosa che arricchisce” dichiara Elvira Ghigi, neo presidente della sezione castiglionese AVO.  “Abbiamo accolto volentieri questa iniziativa dando il patrocinio e sposando appieno i valori di questa giornata che celebra l’attività dell’Avo verso le persone deboli” conclude l’assessore alla Cittadinanza Attiva, Chiara Cappelletti.

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022