Raduno di Camion e Autobus d’Epoca.

Sabato 8 e domenica 9 ottobre - Castiglion Fiorentino

Data di pubblicazione:
07 Ottobre 2022
Raduno di Camion e Autobus d’Epoca.

 

 

Raduno di Camion e Autobus d’Epoca, sabato 8 e domenica 9 ottobre, a Castiglion Fiorentino. Ad organizzare l’evento, che vede, tra gli altri, anche il patrocinio del comune di Castiglion Fiorentino, l’associazione FITRAM e l’associazione Italiana Trasporti d'Epoca (A.I.T.E.), che si occupa di recuperare, restaurare ed esporre a fiere e a manifestazioni di carattere locale, nazionale ed internazionale, camion e autobus d'epoca, molti dei quali in esemplari unici. “La decisione di organizzare nuovamente un evento a Castiglion Fiorentino – Lago Trasimeno – Castiglione del Lago” – fanno sapere dall’associazione – “è principalmente dovuta al fatto di voler riconoscere anche ai camionisti e autisti di autobus che, in oltre due anni di pandemia, hanno sempre garantito la loro presenza nel trasportare beni e persone mettendo a loro stesso rischio il proprio stato di salute. Riteniamo che sia doveroso ed importante dimostrare la stima e il rispetto nei confronti di due categorie di lavoratori che operano tutti i giorni sulla strada garantendoci l’approvvigionamento di negozi e supermercati e la mobilità dei cittadini”. L’A.I.T.E. è soprattutto un’associazione di persone e proprio per questo che, in occasione di questi raduni, va ad abbracciare anziani benemeriti, grandi divulgatori di questa cultura attraverso i loro racconti da valorosi ex autisti di autotreni, ma si stringe anche attorno a chi ha problemi e non dimentica chi purtroppo in questi anni ci ha lasciato. Il programma della due giorni motoristica prevede l’esposizione dei mezzi partecipanti  in Piazza Giuseppe Garibaldi a Castiglion Fiorentino a partire dalle ore 9.30 sino alle ore 18.00 di Sabato 8 Ottobre mentre Domenica 9 Ottobre verrà effettuata una sfilata con partenza alle ore 8.30 circa da Piazza Giuseppe Garibaldi transitando per la SR 71 verso Castiglion del Lago passando da Tuoro, Passignano sul Trasimeno, Torricella, Monte del Lago, San Feliciano, San Savino, Sant’Arcangelo  sino in Viale Trappes a Castiglione del Lago, appunto, dove l’arrivo è previsto per le ore 12.30 e dove i mezzi rimarranno in esposizione sino alle ore 16,30 circa, orario di fine manifestazione. Saranno presenti alcune decine di mezzi provenienti soprattutto dal nord e centro Italia ma anche dalla Francia.  “Queste manifestazioni servono soprattutto ai giovani per comprendere meglio il passato in modo che possano impostare meglio il loro futuro, ed è per questo che siamo orgogliosi di riuscire ogni anno anche se con molte difficoltà, economiche e burocratiche, ad organizzare due o tre eventi ai quali partecipano ogni volta dai venti agli ottanta veicoli storici, suddivisi tra piccoli, medi e pesanti, attirando così la curiosità dei numerosi visitatori” aggiungono dall’associazione. “Un altro fine settimana all’insegna dei motori a Castiglion Fiorentino, anche se in questo caso si parla di collezionismo. L’evento si trasforma in un’occasione di promozione turistica con la visita guidata al nostro Museo. Il mondo dell’associazionismo, anche quello proveniente da fuori i confini comunali, rappresenta la vera ricchezza della nostra Italia. Attraverso di loro anche la memoria storica viene mantenuta in vita” conclude l’assessore al Terzo Settore, Chiara Cappelletti.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022