Archeocampus.

Prosegue con successo l’attività dell’Archeocampus, il viaggio tra le meraviglie dell'archeologia dedicato ai bimbi e ragazzi castiglionesi organizzato dal comune di Castiglion Fiorentino in collaborazione con la Cooperativa sociale Tanaquilla.

Data di pubblicazione:
14 Luglio 2022
Archeocampus.

 

Prosegue con successo l’attività dell’Archeocampus, il viaggio tra le meraviglie dell'archeologia dedicato ai bimbi e ragazzi castiglionesi organizzato dal comune di Castiglion Fiorentino in collaborazione con la Cooperativa sociale Tanaquilla. Dopo 15 giorni di attività l’assessore alle Poliche Sociali e all’Istruzione, Stefania Franceschini, stila un primo bilancio. “L’iniziativa si inserisce nel solco di una tradizione portata avanti da ormai da alcuni anni  che ogni anno riscuote successo tra i fruitori, i piccoli ‘Indiana Jones’  e le loro famiglie. I campi solari rappresentano un’opportunità per poter trascorrere delle mattinante in allegria imparando cose nuove. Particolare attenzione, poi, per i soggetti più fragili da sempre al centro dei nostri progetti sull’inclusione”.  Tra le novità inserite per questa stagione anche il laboratorio teatrale in collaborazione con l’associazione Teatro Nuc. “L’operatrice viene due volte alla settimana presso i campi solari presso il piazzale del Cassero dove sono in atto già le gioco-lezioni. L’esperienza del teatro sta ottenendo molti consensi tra i nostri giovani” conclude l’assessore Franceschini.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022