Dopo la recente vittoria, consegnato a Sara Luconi un attestato di merito.

Data di pubblicazione:
02 Luglio 2022
Dopo la recente vittoria, consegnato a Sara Luconi un attestato di merito.

 

 

 

 

Solo qualche settimana fa il brivido della vittoria e nei giorni scorsi, l’amministrazione comunale ha voluto complimentarsi con Sara Luconi, atleta ipovedente della ASD NRgym TAekwoondo Arezzo, per aver conquistato la medaglia d’oro al trofeo Chimera nella categoria para 6°forma, la prestigiosa gara nazionale che si è tenuta ad Arezzo. Mercoledì scorso, infatti, il sindaco Mario Agnelli e l’assessore al Terzo Settore, Chiara Cappelletti, hanno consegnato a Sara, alla presenza del suo coach, Antonino Cappello,  una pergamena- attestato di merito per il suo recente successo.

“Non sono stati anni facili per nessuno e Sara con la sua simpatia, tenacia ed entusiasmo Sara è riuscita a barcamenarsi tra l’esame di maturità che deve ancora concludersi, le gare e gli esami di Taekwondo, la preparazione per il saggio della scuola di musica e pensare al suo futuro, il tutto con successo. Complimenti quindi ad una persona, atleta e artista coraggiosa ed esemplare, in bocca al lupo!!!” dichiara l’assessore Cappelletti. Non è la prima volta che Sara conquista il podio più alto. Sono da annoverare tra le sue vittorie, infatti, quella del 2019 quando si laurerò campionessa italiana #parataekwondo nella categoria P10 ma anche il riconoscimento dotole durante la Giornata Olimpica, tenutasi nella Sala dei Grandi della  Provincia di Arezzo come atleta dell’anno sempre nel 2019. “L'indomita Sara Luconi che sia col canto o con il parataekwondo riesce sempre a distinguersi senza mollare mai” conclude il sindaco Agnelli .

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022