Castiglion Fiorentino – Macedonia del Nord.

Sempre più vicini grazie all’amicizia che lega questi due popoli.

Data di pubblicazione:
06 Giugno 2022
Castiglion Fiorentino – Macedonia del Nord.

 

“I Paesi balcanici sono ricchi di storia e cultura, e la Macedonia del nord custodisce una tradizione millenaria che, grazie al “nostro” Ambasciatore Andrea Silvestri, oggi sentiamo più vicina a noi”. Così l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi, all’indomani della Festa della Repubblica organizzata dall'Ambasciata d'Italia nella suggestiva cornice di Kurshumli An, in Macedonia, allietata dall'esibizione degli Sbandieratori del Gruppo Storico di Castiglion Fiorentino. All'evento ha preso parte una consistente rappresentanza del mondo politico, economico, culturale e religioso, nonché della comunità italiana presente nel Paese. "L'Italia e la Macedonia del Nord sono due Paesi con legami assai stretti in campo politico, economico, culturale e sociale" - ha asserito l'Ambasciatore Silvestri nel suo discorso reso pubblico via social che ha poi concluso "Italia crede nella Macedonia del Nord, nella sua gente, nella società civile e specialmente nei suoi giovani, e per questo siamo e continueremo ad essere al suo fianco nel suo percorso di crescita e di riforme verso un futuro comune". Sono stati, dunque, giorni intensi durante i quali è stata rinnovata l’amicizia che lega i nostri popoli. Festeggiare una data così importante per l’Italia in terra amicale rafforza ancor di più i valori della nostra Repubblica presente in tutti noi.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022