Stop al vetro.

Emessa ordinanza che vieta, in occasione di tutti gli eventi sportivi che si disputeranno presso il Pala-Meoni, la vendita e la somministrazione di bevande in bottiglie di vetro di qualunque genere, in lattina e in altro contenitore chiuso.

Data di pubblicazione:
19 Maggio 2022
Stop al vetro.

 

Non è la prima volta che l’amministrazione comunale emette un’ordinanza per limitare se non eliminare l’uso del vetro durante gli eventi pubblici.  Dopo quella degli anni passati che vietava l’utilizzo oltre a somministrare e vendere le bevande in contenitori di vetro dalle ore 21 alle ore 7 di mattina, è di questi giorni l’ordinanza, che sarà in atto fino al 31 dicembre di quest’anno, che dispone, in occasione di tutti gli eventi sportivi che si disputeranno presso il Pala-Meoni,  il divieto assoluto di vendita e somministrazione di bevande in bottiglie di vetro di qualunque genere, in lattina e in altro contenitore chiuso dalle due ore antecedenti l’inizio dell’evento fino al termine dello stesso, all’interno del medesimo Palazzetto dello Sport.  Nell’ordinanza si legge, inoltre, del divieto di introdurre all’interno della struttura bevande, di qualunque genere, contenute in bottiglie di vetro, in lattina ed in altri contenitori chiusi;  il divieto assoluto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche con gradazione superiore a 6 gradi all’interno del Palazzetto in qualunque tipo di contenitore e  il divieto assoluto di introdurre all’interno della struttura bevande alcoliche con gradazione superiore a 6 gradi. Visto l’avvicinarsi delle iniziative che richiamano un gran numero di persone, arriva l’accorato quanto stringente appello dell’amministrazione comunale verso lo “Stop all’uso del vetro”. Un invito dalla doppia valenza, quella della sicurezza ma anche del decoro con l’uso più razionale del vetro. Pugno duro, quindi, per difendere il territorio e rendere la Città di Castiglion Fiorentino un luogo più pulito e accogliente. “La nostra volontà è solo quella di adottare tutte le misure necessarie e idonee a contrastare efficacemente le cause del pericolo per la sicurezza e quelle eventuali del degrado. Nelle prossime settimane Castiglion Fiorentino ospiterà diverse iniziative che richiamano turisti e non solo. Ecco perché abbiamo deciso di emettere questa prima ordinanza proprio per prevenire eventuali spiacevoli episodi. Rinnovo l’appello verso un uso coscienzioso degli oggetti in vetro e lattine” dichiara l’assessore all’Ambiente, Francesca Sebastiani.

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022