Insediato il CCR , assegnate le cariche degli assessori.

Data di pubblicazione:
13 Aprile 2022
Insediato il CCR , assegnate le cariche degli assessori.

 

 

Dopo la presentazione ufficiale del nuovo sindaco junior, Edoardo Ceccarelli, e del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi, tenutasi poco più di un mese fa, nella stanza all’aperto della scuola primaria Ghizzi, venerdì scorso si è svolto il primo CCR che ha visto la nomina dei 5 assessori.

Si tratta di Filippo Tocci che ha la delega all’Ambiente, Eva Cau delega alla Scuola, Tommaso Baroncini delega alla Sicurezza, Giuseppe Ordile delega alla Salute e Prevenzione, e Alberto Bichi delega alla Cultura.  Complessivamente i componenti del CCR sono 18 e rappresentano tutti i plessi scolastici del territorio.  Per la scuola secondaria di Primo Grado abbiamo Edoardo Ceccarelli, Tommaso Baroncini, Mattia Ciancagli, Filippo Toci, Filippo Lalaj, Alberto Bichi, Eva Cau, Manuel Bondi e Giuseppe Ordile, per la Primaria Ghizzi Chiara Pianaccioli, Michele Pallini, Anita Mattesini, Denisa Mecaj e Cristina Morelli, per la Primaria Mencarelli Gioele Milighetti e Larisa Farcas, per la Primaria Valdarnini Lucia Vestrini e infine in rappresentanza della Primaria Grifoni è stata eletta Elisa Menci. Durante la prima seduta è stato impostato il lavoro sulle tematiche della “Festa della Donna” già discusso e del quale si attendono gli elaborati per allestire la mostra in programma il prossimo 28 maggio ed è stata affrontata la questione  dell’intitolazione del parco di zona Villa Lovari dove il 23 maggio del 2019, nella Giornata della Legalità la manifestazione “Io Sto con i Veri Eroi, fu messa a dimora la “Pianta della Legalità” con il relativo posizionamento della targa in ricordo della giornata.  "Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è il luogo dove i nostri ragazzi iniziano a capire cosa significa ‘cittadinanza attiva’. Qui possono confrontarsi ed esprimere, in tutta libertà, le loro opinioni e le loro idee per migliorare il paese in cui vivono. Grazie al CCR noi abbiamo l'opportunità di capire quali sono le loro esigenze, creando un momento di confronto e di incontro tra generazioni differenti che troppo spesso faticano a comunicare"

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022