Oltre il Pnrr…progetti, servizi e pianificazione della città di Castiglion Fiorentino.

Data di pubblicazione:
21 Marzo 2022
Oltre il Pnrr…progetti, servizi e pianificazione della città di Castiglion Fiorentino.

Oltre il Pnrr…progetti, servizi e pianificazione della città di Castiglion Fiorentino.

 

 

 

 

 

15 progetti presentati su missioni Pnrr, 12, invece, quelli presentanti ad altri enti e infine 7 il numero dei progetti definitivi su sicurezza stradale per la SR71 e sulle frazioni in attesa di bandi.

Sono questi alcuni numeri del piano di programmazione della città di Castiglion Fiorentino presentato questa mattina durante la conferenza stampa di primavera.  Con l’inizio della nuova stagione, quindi, l’amministrazione comunale rende noto il lavoro effettuato durante i mesi invernali che si può riassumere, sostanzialmente, in  missioni che coinvolgono l’attività di tutti gli assessorati.  Si va dalla  “Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo” alla “Rivoluzione verde e la transizione ecologica” dall’”Istruzione e la ricerca” fino al capitolo dell’inclusione e della coesione sociale. Una trasformazione, dunque, che ha l’obiettivo di modernizzare tutto il Paese per renderlo più competitivo, più sostenibile, più moderno in grado di cogliere le prossime sfide costruendo un nuovo futuro per tutti i cittadini castiglionesi. Ed ecco che i riflettori vengono puntati soprattutto sull’edilizia scolastica e sui servizi sportivi a supporto di scuole e associazioni, ma anche sulle aree  di Porta Romana e degli ex Macelli e sul Teatro Comunale Spina e su tutti questi settori, come l’ambiente e le politiche sociali, che favoriscono un profondo cambiamento per migliorarne la formazione e le politiche attive, eliminando le disuguaglianze sociali, economiche e territoriali, sostenendo l’efficientamento energetico. “Abbiamo preparato un piano di investimenti con un orizzonte che va ben oltre il termine del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza affinché le occasioni non vengano sprecate. Partendo dai progetti realizzati come viale Bartolomeo della Gatta, la scuola Brogi e lo stadio comunale Faralli, ora abbiamo creato molte opportunità che speriamo di cogliere nei prossimi mesi. Ed è per questo che abbiamo voluto guardare oltre e immaginare Castiglion Fiorentino dopo il Pnrr” conclude il sindaco Mario Agnelli.

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Settembre 2022