Seconda giornata dedicata alla Giornata Internazionale della Donna.

“8 Marzo: le donne e il lavoro. L'impresa al "femminile" nel nostro territorio" con la proiezione di un Docufilm sull'imprenditoria femminile (progetto "Femina") e il successivo incontro e dibattito con imprenditrici locali. L’evento si è svolto presso l'Istituto Giovanni da Castiglione.

Data di pubblicazione:
08 Marzo 2022
Seconda giornata dedicata alla Giornata Internazionale della Donna.

Dopo l’iniziativa di ieri presso la scuola media “Dante Alighieri”, questa mattina, presso l'Istituto Giovanni da Castiglione, si è svolto l’evento dal titolo 8 Marzo: le donne e il lavoro. L'impresa al "femminile" nel nostro territorio" che ha previsto la proiezione di un Docufilm sull'imprenditoria femminile (progetto "Femina") e il successivo incontro e dibattito con imprenditrici locali.

“Il progetto era rivolto alle classi terze dell’Istituto” – spiega l’assessore all’Istruzione e alle Politiche Sociali, Stefania Franceschini – “ e le domande rivolte alle imprendici presenti sono state molto interessanti. Si è trattato di un momento di riflessione sulle conquiste sociali ed economiche e di come sono state raggiunte in questi anni. La parità di genere si ottiene anche sottolineando l’importanza di realizzarsi nel proprio lavoro raggiugendo l’indipendenza economica”.

 

Sempre l’Istituto Giovanni da Castiglione sarà il protagonista giovedì 10 marzo di una manifestazione contro la guerra in Ucraina. Per questo motivo l'intero centro storico sarà inibito al transito veicolare dalle ore 9 alle ore 12.00. Il corteo studentesco partirà sia dalla sede del Liceo "Giovanni da Castiglione", via Roma, che dalla sede dell'Istituto Margaritone, via Madonna del Rivano. Gli studenti si raduneranno fuori Porta Fiorentina per poi partire verso il piazzale del Cassero dove si concluderà la manifestazione. Anche piazza Matteotti sarà, pertanto, inibita alla circolazione veicolare.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 06 Ottobre 2022