APPUNTAMENTO AL PROSSIMO 11 GIUGNO CON L’VIII EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE SEMPLICEMENTE DONNA

Dopo il rinvio dello scorso novembre, l’VIII edizione della manifestazione dedicata alla violenza e alla discriminazione di genere torna in calendario l’11 giugno al teatro “Mario Spina” di Castiglion Fiorentino

Data:
10 Maggio 2021
Immagine non trovata

Si apre nuovamente il sipario sull’VIII edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna che, dopo il rinvio dello scorso novembre dovuto al riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria Covid-19, torna in calendario nel mese di giugno. Dedicata alle delicate tematiche della violenza e della discriminazione di genere, la manifestazione ideata da Angelo Morelli e Chiara Fatai è diventata, negli anni, un vero e proprio strumento di sensibilizzazione verso un fenomeno in costante crescita che, nei mesi della pandemia e del lockdown, ha assunto risvolti ancor più preoccupanti. Proprio per accendere i riflettori su un simile contesto e proseguire nella sua attività di testimonianza, il Premio Internazionale Semplicemente Donna ha deciso di recuperare l’edizione messa in stand-by nell’autunno 2020, individuando come nuova data di svolgimento quella di venerdì 11 giugno 2021.

“Inutile nascondere che ci avviciniamo alla data del premio con molta apprensione: la situazione pandemica non ci permette di affrontare questa edizione con la serenità di sempre, ma siamo comunque fiduciosi – spiega Angelo Morelli, presidente dell’Associazione Semplicemente Donna.- Del resto, mai come adesso il Premio Semplicemente Donna, ha ragione di esistere. In questo frangente, un evento che ha come mission la lotta contro ogni forma di violenza alle donne, deve esprimere la propria vicinanza a tutte le donne che, in questo anno di pandemia, hanno sofferto su vari fronti, come madri, come lavoratrici o come vittime di uomini violenti. Negli anni, il nostro impegno si è sempre concentrato nel dialogo con le giovani generazioni organizzando, contestualmente al premio, incontri e dibattiti con gli studenti degli istituti superiori della provincia aretina. Queste occasioni di scambio e testimonianza, finalizzati a far comprendere come la diversità debba considerata una fonte di ricchezza culturale e sociale, purtroppo non potranno svolgersi in quanto l’anno scolastico sarà già terminato, ma ci stiamo muovendo  per allargare la platea delle nostre iniziative, consapevoli che solo lavorando sui giovani, possiamo sperare in un mondo e in un futuro migliori.”

 

Per il secondo anno consecutivo, la cerimonia di premiazione del Premio Internazionale Semplicemente Donna sarà ospitata dal comune di Castiglion Fiorentino e si terrà nella suggestiva cornice del Teatro “Mario Spina”, alle ore 18 per rispettare il coprifuoco al momento ancora in vigore. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle prescrizioni ministeriali e delle misure anti-contagio per consentire a pubblico, ospiti e premiate di partecipare all’iniziativa in totale sicurezza. Sempre a Castiglion Fiorentino, sotto il loggiato di piazza del Municipio, giovedì 3 giugno alle ore 11.30 avrà luogo la conferenza stampa di presentazione durante la quale insieme agli organizzatori, alle istituzioni e alla presidente di giuria Patrizia Macchione verranno ufficializzati il programma dell’VIII edizione e i nomi delle premiate nelle diverse categorie previste dal riconoscimento.

“Come amministrazione comunale siamo onorati di ospitare questa manifestazione e ci siamo impegnati affinché si potesse svolgere in sicurezza dopo il rinvio forzato di novembre – dichiara Stefania Franceschini, assessore al welfare, servizi sociali, istruzione e pari opportunità del Comune di Castiglion Fiorentino.- Il messaggio che viene lanciato dal Premio Internazionale Semplicemente Donna è troppo importante per non avere la ribalta che si merita. Il suo obiettivo è promuovere la lotta contro la violenza e la discriminazione sulle donne e noi vogliamo essergli vicini, soprattutto in un momento delicato come quello che stiamo attraversando che ha amplificato ulteriormente questo preoccupante fenomeno”.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 02 Agosto 2021