Il dottor Bufalari è il nuovo direttore del reparto di chirurgia a Nottola.

Il sindaco Agnelli accoglie l’interrogazione urgente di “Libera Castiglioni” per attivarsi nei confronti dell’azienda affinché si proceda, quanto prima, alla nomina del primario di chirurgia dell’ospedale de “La Fratta” di Cortona.

Data:
18 Marzo 2021
Immagine non trovata

Un’interrogazione urgente di “Libera Castiglioni” è stata fatta al sindaco Mario Agnelli in merito alla sostituzione del primario di chirurgia dell’Ospedale Santa Margherita de “La Fratta”, argomento questo sollevato, tra l’altro, anche dal vicepresidente del consiglio regionale Marco Casucci. C’è preoccupazione, dunque, per l’ospedale della Fratta, un presidio fondamentale al servizio dei circa cinquantamila residenti della vallata, visto anche la fase emergenziale sanitaria dettata dalla pandemia. Anche in passato, l’ospedale della Fratta é sembrato più volte destinato ad un inammissibile depotenziamento, con tutte le pesanti conseguenze del caso, e nonostante le varie richieste di potenziarlo, ancora oggi continua a funzionare al di sotto delle proprie potenzialità quando invece meriterebbe progetti operativi concreti. Come si apprende dalla stampa, è stato recentemente nominato il nuovo direttore dell’area dipartimentale chirurgica aretina a cui è stato affidato il coordinamento delle chirurgie degli ospedali di Arezzo, del Valdarno, del Casentino, della Valtiberina e della Valdichiana, appunto. Nel mese scorso, poi, il dottor Bufalari è diventato il nuovo direttore dell’UOC di Chirurgia ed Urgenza dell’ospedale di Nottola a Montepulciano (SI), pur continuando a mantenere la direzione della struttura complessa di Chirurgia dell’ospedale de La Fratta ad interim, nell’attesa che venga bandito l’avviso per la sua sostituzione nella direzione della struttura di chirurgia cortonese. Attraverso l’interrogazione il sindaco Agnelli, quindi, s’impegna ad attivarsi nei confronti dell’azienda affinché si proceda, quanto prima, alla nomina del primario di chirurgia dell’ospedale de “La Fratta” di Cortona.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Agosto 2021