Anche se la festa in presenza è rimandata, l’amministrazione comunale, come lo scorso anno, invia una lettera alle 41 coppie che nel 2021 festeggiano le “Nozze d’Oro”.

Data:
13 Febbraio 2021
Immagine non trovata

L’idea era quella di fare una bella festa tutti insieme, invece, a causa della pandemia da Covid-19 non è stato possibile. Così, com’è successo lo scorso anno, alle 41 coppie che festeggiano in questo 2021 le “Nozze d’Oro” è stata inviata una lettera di augurio. Poco prima di Natale, con l'augurio per il nuovo anno, le 44 coppie di castiglionesi che nel nefasto 2020 avevano tagliato il traguardo dei 50 anni di matrimonio, si sono visti recapitare una lettera di congratulazioni a firma del Sindaco e dell'Assessore Cappelletti per questa importante e preziosa (tanto è "d'oro") ricorrenza. Per questo 2021 l’amministrazione comunale ha pensato, dunque, di continuare la tradizione e di spedire, proprio in prossimità di San Valentino, la lettera alle 41 coppie che festeggiano i “primi” 50 di matrimonio. "L'invito alle 85 coppie di castiglionesi di celebrare-ricordare le Nozze d’Oro è comunque soltanto differito a tempi migliori. La lettera è solo una piccola accortezza che la nostra amministrazione riserva a questi signori che ritengo un esempio per tutte le generazioni, non si tratta soltanto di amore, ma di coraggio, pazienza e solidarietà, qualità che giustamente vale la pena ed è giusto celebrare" dichiara l'Assessore Chiara Cappelletti, con delega alla cittadinanza attiva.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 02 Agosto 2021