Al castiglionese Gabriele Galimberti, fotografo documentarista, il compito di raccontare la Toscana per il viaggio fotografico della Lamborghini.

Scelto Castiglion Fiorentino come location per la Huracàn.

Data:
04 Dicembre 2020
Immagine non trovata

Una leggendaria famiglia di supercar e 20 fotografi di fama internazionale insieme per un progetto fotografico dedicato all’Italia. Nasce così il viaggio fotografico “With Italy, For Italy – 21 views for a new drive“, ideato dalla Lamborghini, che punta a supportare il Paese esaltando la qualità e l’identità competitiva dell’Italia attraverso le sue 20 Regioni. Tra i 20 fotografi chiamati dalla Casa del Toro anche il castiglionese Gabriele Galimberti, fotografo documentarista, che ha scelto proprio la Valdichiana e quindi anche Castiglion Fiorentino per interpretare attraverso i suoi scatti l’eccellenza della Toscana. Una Huracán è stata inserita in luoghi unici al mondo come il centro storico, circondata dalle maestose mura medievali, o nella campagna, dove viene “abbracciata” da file di girasoli. Il tutto, poi, diventa ulteriormente valorizzato grazie ad una scala di colori che ricreano la suggestione delle atmosfere dei film di fantascienza. Il progetto della casa automobilistica Lamborghini, un’icona del Made in Italy, dunque, rappresenta per Castiglion Fiorentino un importante e potente messaggio di promozione di carattere nazionale ma soprattutto internazionale. “Grazie al fotografo castiglionese doc Gabriele Galimberti anche la Lamborghini ha scelto Castiglion Fiorentino e la Valdichiana per il lancio del suo ultimo modello. Uno spettacolo nello spettacolo, un altro grande spot per la nostra città” dichiara il sindaco Mario Agnelli.

Ultimo aggiornamento

Lunedi 02 Agosto 2021