Attivo a Castiglion Fiorentino “IVO Emergency”

Hai domande sull’emergenza Covid-19? Puoi farle ad “IVO Emergency” nella finestra di chat che si apre nella home page del sito del comune di Castiglion Fiorentino: www.comune.castiglionfiorentino.ar.it

Data:
23 Novembre 2020
Immagine non trovata

 

“Sposato volentieri questo strumento che va in aiuto al cittadino che vuole essere informato sull’emergenza Covid-19. Oltre agli altri canali istituzionali il cittadino può interagire direttamente chiedendo ed ottenendo informazioni che provengono da fonti qualificate e attendibili. Oltre alla paura il Coronavirus ha suscitato nelle persone una sensazione d’incertezza che potrebbe essere mitigata grazie a risposte chiare e attendibili”. Così Chiara Cappelletti, assessore alla Cittadinanza Attiva, illustrando il nuovo servizio che l’amministrazione comunale ha messo a disposizione dei cittadini. Stiamo parlando di IVO, l’assistente virtuale per l’emergenza Covid-19. Si tratta di un operatore virtuale, gratuito per gli Enti Pubblici, che fornisce domande alle risposte riguardanti l’emergenza COVID-19. nella home page sito del comune www.comune.castiglionfiorentino.ar.it si apre automaticamente in basso a destra una “finestra” dove è possibile iniziare la conversazione con “IVO”.  Ivo è un chatbot, attivo 24 ore su 24, che comprende il linguaggio naturale e cerca le migliori risposte in base alle normative ed alle notizie nazionali. Ivo parla 7 lingue. Ivo s’intende di normative nazionali: per tutto ciò che concerne le misure e le organizzazioni comunali, provinciali o regionali, continua a fare fede quanto riportato dal nostro sito o degli altri enti ufficiali. Ivo Emergency è stato messo a disposizione gratuitamente da System Evo, una start-up di Pordenone attraverso la piattaforma governativa di solidarietà digitale. In pratica, è una chat attiva 24 ore su 24, sette giorni su sette, e risponde in automatico a domande sulle normative e le notizie nazionali riguardanti la pandemia da Coronavirus. “In questo modo è possibile offrire ai cittadini la possibilità di avere informazioni relative all’emergenza COVID-19, in una modalità personalizzata rapida ed efficace” conclude l’assessore Cappelletti.  

 

 

Ultimo aggiornamento

Martedi 20 Luglio 2021