L'assessore all'Istruzione Stefania Franceschini scrive agli studenti, alle famiglie e ai dirigenti, al comparto docente e al personale scolastico.

Data:
12 Settembre 2020
Immagine non trovata

Cari bambini e ragazzi, 
 
siamo arrivati all’inizio del nuovo anno scolastico. Dopo i mesi difficili del lockdown potrete finalmente rivedere i vostri compagni e i vostri insegnanti. Un pensiero speciale a tutti i remigini che iniziano il percorso della scuola primaria.  
 
L’anno che ci accingiamo ad affrontare sarà sicuramente un anno particolare che ci vedrà tutti impegnati al rispetto delle misure messe in atto in questi mesi per contenere il più possibile il rischio di contagio. 
 
Un ringraziamento particolare ai dirigenti scolastici per il lavoro svolto durante questa estate, che li ha visti in prima linea, assieme all’amministrazione comunale, nel cercare di trovare soluzioni per garantire il rientro a scuola in presenza ed in sicurezza. 
 
Quelli che abbiamo passato sono stati mesi che tutti noi vorremmo dimenticare e perciò, il miglior augurio che mi sento di fare a Voi, ai Vostri genitori e ai Vostri insegnati è che questo possa essere un “normalissimo”, indimenticabile,  nuovo anno scolastico. 
 
Concludo dando a tutti l’appuntamento a lunedì 14 settembre, giorno in cui risentiremo suonare le campanelle di inizio scuola, un suono che è mancato a tutti noi. 
 
                                      
                                                                                                    Stefania Franceschini 
                                                                                                 Assessore all’Istruzione

Ultimo aggiornamento

Lunedi 02 Agosto 2021