Sfiorate 100 mila presenze a Castiglion Fiorentino nel 2019

Agnelli: “faremo di tutto per non disperdere i progressi fin qui ottenuti”

Data:
25 Luglio 2020
Immagine non trovata

Castiglion Fiorentino sfiora il tetto delle 100 mila presenze con il 2019 che è stato un anno d’oro per il turismo. 
25.259 le presenze d’italiani e 68.815 quelle degli stranieri per un totale di 94.074 mila presenze registrando, così, un balzo in avanti di 42 mila e 538 presenze. Nel quinquennio 2014/19 quindi, siamo passati da 51536 presenze in un anno a 94.074 registrando un incremento di oltre il 100 % nelle presenze degli italiani (12.082 nel 2014 – 25 259 nel 2019) e con un incremento di oltre il 70 % nelle presenze degli stranieri (39454 nel 2014 68.815 nel 2019, fonte dati regione toscana).Non solo, dunque, il maggior numero d’incremento percentuale della Valdichiana ma anche il maggior numero di presenze in senso assoluto.
L'offerta turistica-ricettiva di Castiglion Fiorentino conta 82 strutture tra quelle alberghiere ed extra-alberghiere senza, ovviamente, dimenticare tutto l’indotto fatto da ristoranti, bar ed esercizi commerciali in generale.
Un comparto , quello del turismo, molto importante per l’economia locale verso la quale l’Amministrazione Comunale ha concentrato la propria attenzione rimandando l’introduzione della tassa di soggiorno che doveva essere introdotta già da quest'anno."Questo balzo in avanti di assoluto rilievo anche rispetto all'intero panorama regionale subirà un inevitabile contrazione in questa travagliata annata, ma faremo di tutto per non disperdere i progressi ragguardevoli conquistati e il buon lavoro del primo quinquennio con nuove iniziative a supporto del turismo a partire dalla non applicazione della tassa di soggiorno anche per il 2021 oltre che per il 2020" dichiara il Sindaco Mario Agnelli che nel secondo mandato ha tenuto la delega al turismo.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Agosto 2021