Riconfermato nella carica di Vice Coordinatore Vicario del coordinamento regionale dell’associazione “Città dell’Olio”.

Agnelli: “grazie per la fiducia che mi avete dimostrato”.

Data:
22 Luglio 2020
Immagine non trovata

Mario Agnelli, sindaco di Castiglion Fiorentino, riconfermato Vice Coordinatore Vicario del coordinamento regionale dell’associazione “Città dell’Olio”. Il coordinamento regionale si è riunito lo scorso giovedì in modalità online alla presenza del Presidente Michele Sonnessa e del Direttore Antonio Balenzano. “Per la seconda volta consecutiva sono stato nominato Vice Coordinatore Regionale Vicario dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio. Ringrazio, pertanto, le colleghe e i colleghi per la fiducia che mi hanno dimostrato riconfermandomi nella carica di Vice Coordinatore Vicario. In questo 2020 così travagliato a causa della pandemia da Covid-19 pensiamo che sia fondamentale concentrarsi su azioni anche a favore del comparto turistico che possano supportare l’economia locale. Fondamentale, quindi, individuare una strategia comune per la tutela e la valorizzazione del paesaggio olivicolo, partendo dall’identità Toscana è possibile attrarre sempre più turismo anche nazionale . Importante e strategica per il nostro territorio la proposta di legge proposta sui Decreti Attuativi della Legge “Turismo dell’Olio”, finalizzato a valorizzare il connubio produzione olivicola di qualità e turismo enogastronomico.  In momenti come questi diventerà sempre più importante valorizzare i prodotti di eccellenza del nostro territorio che ci rendono unici e inimitabili nel mondo. Un caloroso e sincero benvenuto ai colleghi di prima nomina, tra cui le 4 signore” conclude il sindaco Mario Agnelli.  Tra gli argomenti trattati nella riunione di giovedì, si è discusso anche dell’incontro previsto con la Ministra Bellanova per impostare la collaborazione su progetti specifici legati al turismo dell’olio e sul contrasto all’abbandono dei terreni agricoli. Infine, sono stati presentati ai soci il progetto “Concorso Idee Turismo dell’Olio” a cura della prof.ssa Roberta Garibaldi e l’edizione 2020 della Camminata tra gli olivi (25 ottobre). E si è anche cominciato a programmare l’evento conclusivo dedicato al turismo dell’olio,  legato all’assemblea di fine anno (dicembre 2020).

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Agosto 2021