40 anni dell'edizione moderna del “Palio dei Rioni” rivissuti in una serata amarcord al Teatro Spina.

Data:
12 Maggio 2017 00:00 - 12 Maggio 2017 00:00
Immagine non trovata
 
Venerdì 12 maggio ore 21.00 Teatro Spina.
 
Video storici, aneddoti, storie di Palio, la voce di alcuni fra i grandi fantini che ne hanno fatto la storia e i ricordi dei personaggi "leggendari" dei 3 rioni, con testimonianze dalle rispettive sedi.
 
 
 
 
1977-2017. 40 anni di Palio rivissuti in una serata amarcord con i protagonisti di un tempo e quelli di oggi. L’appuntamento si terrà venerdì prossimo, 12 maggio, alle ore 21.00 al Teatro Mario Spina, ingresso libero fino ad esaurimento posti. La manifestazione racconterà la storia di quegli anni quando, dopo lo stop di quasi 20 anni dovuto ai lavori di ristrutturazione di piazzale Garibaldi, si decise di riorganizzare la corsa di cavalli e ridare a Castiglion Fiorentino una manifestazione che esaltava la sua origine contadina oltre a scaldare gli animi. A Teatro saranno presenti gli “attori” di un tempo, i loro familiari ma anche alcuni fantini che hanno corso nel tondo di piazzale Garibaldi contribuendo alla fama della manifestazione. Ci sarà lo spazio anche per gli aneddoti e per le storie di Palio con i ricordi dei personaggi “leggendari” dei tre rioni, con testimonianze dalle rispettive sedi.  Sarà presente anche Alessandro Singali, attuale magistrato del Palio dei Rioni e vincitore nel lontano 1977 della prima edizione della corsa di cavalli dell’era moderna. Da festa delle “chiocane”, mazzetti di ciliegie che i ragazzi regalavano alle loro innamorate, siamo passati, nel corso di questi 40 anni, ad una vera e propria rievocazione storica che vede i rionali rappresentare le corti di medievali e rinascimentali. Per Castiglion Fiorentino ogni anno i mesi di maggio e giugno vengono vissuti con cuore e calore. I terzieri si vestono a festa, gli animi si scaldano e i rionali s’impegnano nell’organizzare feste e ritrovi. Il tutto in preparazione per gli otto giorni più entusiasmanti dell’anno che vanno dal secondo sabato del mese di giugno quando si tiene la Gara degli Sbandieratori e Musici, quest’anno il 10, alla terza domenica sempre di giugno quando, preceduta dal paliotto (sabato 17), dalle cene propiziatorie e dalla sfilata del Corteggio Storico, si corre il “Palio dei Rioni” dedicato alla Madonna delle Grazie del Rivaio.
 
locazione

piazza del municipio

comune

castiglion fiorentino

provincia

arezzo

Ultimo aggiornamento

Giovedi 20 Maggio 2021