Estate Castiglionese 2017.

Data:
04 Luglio 2017 00:00 - 28 Settembre 2017 00:00
Immagine non trovata
 
Arte, musica, cinema, folklore ed enogastronomia. Sono questi gli ingredienti dell’Estate Castiglionese 2017 presentata questa mattina in una conferenza stampa.
Si parte questa settimana con il “Premio Fair Play Menarini”, l’evento sportivo e non solo che cattura l’attenzione dei media sia nazionali che internazionali. Sabato 8 luglio dalle 18.00 sarà di scena la “Serata d’Estate…e di Magia”, la notte bianca organizzata dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune e il sostegno della Camera di Commercio che ogni anno richiama moltissimi castiglionesi e non solo. L’appuntamento con l’arte è in programma da giovedì 20 luglio con “Castiglioni Art Festival”, la kermesse nata dalla collaborazione con lo “Spoleto Art Festival” mentre quelli con la musica sono previsti martedì primo agosto con il concerto “Armonie di Tango” e giovedì 31 agosto con il concerto dell’Orchestra da Camera “Die Zarge”. Entrambi gli appuntamenti musicali si tengono alle ore 21.00 e al Chiostro di San Francesco. Per il terzo anno consecutivo ritorna la “Sagra del Cinema – il gusto della settimana arte” che avrà due appuntamenti, il primo da giovedì 27 a domenica 30 luglio, piazzale del Cassero, il secondo da venerdì 18 a domenica 20 agosto in piazza dello Stillo.  E infine, l’appuntamento con “Bandiere in Festa” organizzato dall’Associazione degli Operatori Turistici che da quest’anno vede la partecipazione anche dei rioni castiglionesi, Cassero, Porta Romana e Porta Fiorentina, che insieme al Gruppo Storico e Sbandieratori intratterranno turisti e visitatori dal 13 luglio e fino al 21 settembre. Ogni giovedì sera i gruppi storici si alterneranno nelle piazze del centro storico e tra rulli di tamburi e squilli di chiarine faranno volare in cielo le loro bandiere in un gioco mozzafiato. Per ultimo la novità dell’estate castiglionese 2017, “Castiglion Fiorentino – Festival Vintage”, in programma da giovedì 10 a martedì 15 agosto. Nel cartellone dell’Estate Castiglionese anche le iniziative che vengono organizzate dall’associazione “In Castro” al Castello di Montecchio Vesponi. Visite guidate, attività didattiche ed eventi speciali.  “Sarà un estate piacevole all’insegna del puro divertimento che va incontro ai gusti e alle esigenze di tutti. Gli eventi in cartellone sono stati organizzati con la collaborazione di associazioni e singoli cittadini, per questo un grazie a tutti coloro i quali hanno partecipato e contribuiranno in maniera fattiva alle iniziative che l’amministrazione comunale vorrà mettere in campo. Sarà, quindi, un'estate intensa, colorata, piena e divertente. Molteplici le attività previste  che renderanno piacevole il soggiorno ai numerosi turisti che ogni anno scelgono Castiglion Fiorentino per le loro vacanze e ai tanti visitatori provenienti dai comuni limitrofi. All’indomani dell’inserimento di Castiglion Fiorentino nel Distretto Turistico Etruria Meridionale, un contenitore dove poter mettere a punto nuovi progetti interregionali sul versante dello sviluppo turistico e culturale , diventa sempre più importante e stringente sedersi attorno ad un tavolo e progettare eventi e stilare programmi che parlino di territorio e non di un singolo comune” dichiara Devis Milighetti, assessore alla Promozione Turistica. 
 
Arte, musica, cinema, folklore ed enogastronomia. Sono questi gli ingredienti dell’Estate Castiglionese 2017 presentata questa mattina in una conferenza stampa.
Si parte questa settimana con il “Premio Fair Play Menarini”, l’evento sportivo e non solo che cattura l’attenzione dei media sia nazionali che internazionali. Sabato 8 luglio dalle 18.00 sarà di scena la “Serata d’Estate…e di Magia”, la notte bianca organizzata dalla Confcommercio con il patrocinio del Comune e il sostegno della Camera di Commercio che ogni anno richiama moltissimi castiglionesi e non solo. L’appuntamento con l’arte è in programma da giovedì 20 luglio con “Castiglioni Art Festival”, la kermesse nata dalla collaborazione con lo “Spoleto Art Festival” mentre quelli con la musica sono previsti martedì primo agosto con il concerto “Armonie di Tango” e giovedì 31 agosto con il concerto dell’Orchestra da Camera “Die Zarge”. Entrambi gli appuntamenti musicali si tengono alle ore 21.00 e al Chiostro di San Francesco. Per il terzo anno consecutivo ritorna la “Sagra del Cinema – il gusto della settimana arte” che avrà due appuntamenti, il primo da giovedì 27 a domenica 30 luglio, piazzale del Cassero, il secondo da venerdì 18 a domenica 20 agosto in piazza dello Stillo.  E infine, l’appuntamento con “Bandiere in Festa” organizzato dall’Associazione degli Operatori Turistici che da quest’anno vede la partecipazione anche dei rioni castiglionesi, Cassero, Porta Romana e Porta Fiorentina, che insieme al Gruppo Storico e Sbandieratori intratterranno turisti e visitatori dal 13 luglio e fino al 21 settembre. Ogni giovedì sera i gruppi storici si alterneranno nelle piazze del centro storico e tra rulli di tamburi e squilli di chiarine faranno volare in cielo le loro bandiere in un gioco mozzafiato. Per ultimo la novità dell’estate castiglionese 2017, “Castiglion Fiorentino – Festival Vintage”, in programma da giovedì 10 a martedì 15 agosto. Nel cartellone dell’Estate Castiglionese anche le iniziative che vengono organizzate dall’associazione “In Castro” al Castello di Montecchio Vesponi. Visite guidate, attività didattiche ed eventi speciali.  “Sarà un estate piacevole all’insegna del puro divertimento che va incontro ai gusti e alle esigenze di tutti. Gli eventi in cartellone sono stati organizzati con la collaborazione di associazioni e singoli cittadini, per questo un grazie a tutti coloro i quali hanno partecipato e contribuiranno in maniera fattiva alle iniziative che l’amministrazione comunale vorrà mettere in campo. Sarà, quindi, un'estate intensa, colorata, piena e divertente. Molteplici le attività previste  che renderanno piacevole il soggiorno ai numerosi turisti che ogni anno scelgono Castiglion Fiorentino per le loro vacanze e ai tanti visitatori provenienti dai comuni limitrofi. All’indomani dell’inserimento di Castiglion Fiorentino nel Distretto Turistico Etruria Meridionale, un contenitore dove poter mettere a punto nuovi progetti interregionali sul versante dello sviluppo turistico e culturale , diventa sempre più importante e stringente sedersi attorno ad un tavolo e progettare eventi e stilare programmi che parlino di territorio e non di un singolo comune” dichiara Devis Milighetti, assessore alla Promozione Turistica. 
locazione

piazza del municipio

comune

castiglion fiorentino

provincia

arezzo

Ultimo aggiornamento

Giovedi 20 Maggio 2021