Modulistica

ANALISI DELLE CONDIZIONE LIMITE PER L'EMERGENZA (CLE)

INFORMAZIONI
I documenti riportati in questa scheda riguardano lo studio effettuato per l'elaborazione dell'analisi delle Condizioni Limite per l'Emergenza (CLE) di livello 1.

Situato nella parte meridionale della provincia aretina, ad est del Canale Maestro della Chiana, il territorio comunale di Castiglion Fiorentino si estende per una superficie di circa 113.19 km², occupando in massima parte la cima e le pendici di un poggio che domina la Val di Chiana. La morfologia è estremamente variabile: i primi contrafforti appenninici occupano da nord-ovest a sud-est gran parte del territorio comunale, mentre un’ampia area di fondovalle caratterizza la parte meridionale del comune il quale risulta pertanto molto articolato, complesso e variabile nelle sue forme più caratteristiche.

Il territorio risulta pertanto suddiviso in due aree distinte:
 - l’area collinare e montuosa che occupa tutta la porzione orientale del territorio comunale;
 - l’area pianeggiante e dolcemente ondulata, tipico paesaggio della Valdichiana, nella restante parte del territorio comunale.

L'analisi CLE è stata eseguita per l'intero territorio comunale, individuando nel capoluogo e negli abitati di Montecchio e Manciano i centri più significativi ai fini della gestione dell'emergenza.
 

 

Modelli

CONDIZIONE LIMITE EMERGENZA - Relazione illustrativa
CONDIZIONE LIMITE EMERGENZA - Carta degli elementi - Castiglion Fiorentino Scala 1:2.000
CONDIZIONE LIMITE EMERGENZA - Carta degli elementi - Manciano Scala 1:2.000
CONDIZIONE LIMITE EMERGENZA - Carta degli elementi - Montecchio Scala 1:2.000
CONDIZIONE LIMITE EMERGENZA - Carta degli elementi - Castiglion Fiorentino Est Scala 1:10.000
CONDIZIONE LIMITE EMERGENZA - Carta degli elementi - Castiglion Fiorentino Ovest Scala 1:10.000