Città di Castiglion Fiorentino

Benvenuti nel portale del Comune di Castiglion Fiorentino
Home | Comunicati Stampa | Comunicato
lunedì 20 febbraio 2017

Terzo appuntamento con l’iniziativa "Prevenzione del fenomeno delle truffe in danno degli anziani".

L’ultimo episodio è accaduto alcuni giorni fa in Valtiberina quando una donna è stata truffata con l’acquisto di un finto computer risultato poi una ventola. Il deprecabile fenomeno delle truffe ai danni di anziani, soggetti deboli o comunque alle persone non accenna a diminuire. E’ importante, quindi, aumentare la consapevolezza nei cittadini per non cadere nelle “trappole” dei raggiri informando anche le forze dell’ordine. Domani pomeriggio, alle ore 17.00, presso il circolo de “La Noceta” è in  programma il terzo ed ultimo appuntamento con il ciclo d’incontri che ha per tema la “Prevenzione del fenomeno delle truffe in danno degli anziani”.

L’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, vede la collaborazione della Prefettura di Arezzo, il Comando dei Carabinieri della Stazione di Castiglion Fiorentino, la Polizia Municipale castiglionese e l’Associazione Nazionale Artigiani in pensione Confartigianato di Arezzo. Riconfermata la presenza del presidente dell’associazione Angelo Galletti, che da 3 anni organizza l’iniziativa “Più sicuri insieme”, del Luogotenente Donato Amodio e della comandante Manuela Valli. “Abbiamo scelto di organizzare queste assemblee pubbliche anche nelle frazioni al fine di avvicinare più persone possibili affinché i castiglionesi abbiamo tutti gli strumenti per riconoscere le truffe” dichiara Gianni Turchi, vice sindaco con delega alla sicurezza.

 

Servizio a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Castiglion Fiorentino

Piazza del Municipio, 12 - Castiglion Fiorentino - Tel. 0575-65641 - Fax 0575-680103 info@comune.castiglionfiorentino.ar.it