Città di Castiglion Fiorentino

Benvenuti nel portale del Comune di Castiglion Fiorentino
Home | Comunicati Stampa | Comunicato
venerdì 17 febbraio 2017

Stazione meteo a Castiglion Fiorentino grazie ad un progetto del Liceo Scientifico "G. da Castiglione" che vede coinvolti i ragazzi frequentanti le classi prime e seconde.

Dai libri alla lezione pratica. Succede anche questo al Liceo Scientifico di Castiglion Fiorentino grazie alla stazione meteo, alimentata a pannelli solari, realizzata nella terrazza sovrastante all’edificio scolastico di via Roma ed esposta favorevolmente agli eventi atmosferici. Nessun segreto, quindi, d’ora in poi per i castiglionesi e non solo dal punto di vista meteorologico grazie all’attività messa in atto dai professori del corso di scienze e dagli stessi alunni frequentanti le classi prime e seconde. Grazie a questa nuova strumentazione vengono monitorati quotidianamente venti, piovosità, pressione atmosferica e altri dati meteorologici.  “Si conferma la tendenza, quindi, per la quale gli istituti superiori del nostro territorio non solo non tralasciano l’occasione per garantire una preparazione di eccellenza ma anche nei corsi più tradizionali come quello del Liceo Scientifico viene affiancata alla didattica convenzionale la tecnologica moderna” dichiara Silvia Del Giudice, assessore all’Istruzione.  “Da un punto di vista affettivo per molti insegnanti o ex studenti la stazione meteo rappresenta il ripristino della «capannina», fatta installare nella terrazza del Liceo da Don Buresti, che per decenni ha insegnato scienze nel liceo castiglionese, da un punto di vista strategico la stazione  meteo vuole essere un contributo alla vita culturale del territorio; lo ribadiamo: è nostra convinzione che 700 ragazzi che ogni mattina vengono a studiare a Castiglion Fiorentino, 70 docenti, in una cittadina di 13.000 abitanti, sono una risorsa che vorremmo valicasse le mura scolastiche. Tornando alla stazione meteo: l’obiettivo non è solo dare un’informazione in tempo reale sulla situazione meteorologica, ma fornire periodicamente una analisi dei dati prelevati nel nostro Centro storico, il che in ultima istanza significa prendere coscienza dei fenomeni climatici, con quanto ne può conseguire in termini di attenzione al territorio, al pianeta” conclude il Preside Angiolo Maccarini.

 

Intanto dallo scorso mese di gennaio l’Ente Serristori ha donato al Liceo Scientifico un defibrillatore che è stato posizionato nel cortile esterno del Liceo Linguistico. Nei prossimi giorni presso l’aula magna verranno realizzati due incontri gratuiti propedeutici all’utilizzo di questo importante strumento salva vita

 

 

Servizio a cura dell'Ufficio Stampa del Comune di Castiglion Fiorentino

Piazza del Municipio, 12 - Castiglion Fiorentino - Tel. 0575-65641 - Fax 0575-680103 info@comune.castiglionfiorentino.ar.it